In questo articolo ci immergiamo nell’approfondimento del dolore dorsale e interscapolare, un disturbo diffuso che affligge molte persone nella vita quotidiana.

Ti anticipo già che andremo oltre i trattamenti convenzionali per indagare le radici psicosomatiche di questo fastidioso malessere.

Per cui preparati a leggere cose che nessuno ti ha mai detto prima.

Dolore tra le scapole: ecco come si manifesta

Il dolore dorsale e interscapolare, comunemente percepito come una tensione o dolore nella regione delle scapole e parte alta della schiena, è un sintomo che molti di noi hanno sperimentato almeno una volta nella vita.

Spesso lo associamo a posture scorrette, a lunghe ore davanti ai dispositivi elettronici o a stress fisici, tutti questi sono sicuramente fattori che influiscono, ma non sono quelli scatenanti.

Infatti, c’è molto di più sotto la superficie.

Il dolore dorsale e interscapolare si manifesta con rigidità, tensione e dolore nella regione del collo, parte alta delle schiena e anche spesso con la sensazione di avere “un cuneo piantato tra le scapole”, almeno così lo descrivono in molti.

Questo può limitare significativamente il movimento e influenzare negativamente la qualità della tua vita.

Sebbene le cause immediate possano sembrare ovvie, come una cattiva postura o lo stress fisico, molti casi di dolore dorsale e interscapolare emergono senza un chiaro precedente traumatico.

Questo ti dovrebbe far scattare un campanello d’allarme, spingendoti a interrogarti sulla vera origine del dolore dorsale e interscapolare, e ti dovrebbe invitare a considerare aspetti della tua vita che vanno oltre la semplice origine fisica e traumatica del dolore.

Perché proprio in quel punto? La vera origine del dolore

Sebbene ti possa sembrare una cosa folle (almeno all’inizio) dovresti provare a considerare il fatto che l’origine del dolore dorsale e interscapolare che non ti lascia in pace potrebbe essere più mentale che fisica.

Il concetto che il dolore possa avere radici profonde nella nostra mente, infatti, non è affatto nuovo per l’uomo.

Emozioni represse, stress, ansia, eccesso di responsabilità e aspettative possono manifestarsi fisicamente nel nostro corpo, con il collo e la parte alta della schiena che diventano un campo di battaglia per tutti i nostri conflitti interni non risolti.

Il dolore dorsale e interscapolare, in questa prospettiva, è un campanello d’allarme che indica la presenza di problemi emotivi non affrontati.

Osserva per un attimo con attenzione e distacco la tua vita.

Senza alcun dubbio la tua esperienza quotidiana ti offrirà numerosi esempi di come il dolore dorsale e interscapolare possa essere legato a fattori psicologici.

  • Una tensione costante al lavoro
  • Problemi irrisolti in famiglia
  • O una generale insoddisfazione per la direzione della propria vita

Tutti questi fattori possono contribuire allo sviluppo del dolore tra le scapole.

È come se le tue spalle portassero il peso delle tue preoccupazioni, incarnando la lotta tra il bisogno di andare avanti e il desiderio di voltarsi indietro verso ciò che ti trattiene.

Perciò chiediti: cosa non mi lascia in pace in questo momento? E’ il primo passo per iniziare a lavorare sul problema.

Come liberarti per sempre del dolore dorsale e interscapolare

Affrontare il dolore dorsale e interscapolare richiede un approccio che vada oltre i trattamenti “sintomatici”, ovvero quelli che alleviano il sintomo ma non risolvono mai la causa.

Infatti, quante pistole massaggianti, cerotti, sedute dal fisioterapista, massaggi, creme, antidolorifici hai già usato per tornare poi ogni tot settimane al punto di partenza?

E’ evidente che devi cambiare radicalmente approccio.

Per questo motivo è fondamentale ascoltare i messaggi che il nostro corpo cerca di trasmetterci e intraprendere un viaggio di auto-esplorazione per affrontare le questioni sottostanti.

Ok, ma da dove iniziare? Ecco un modo semplice per farlo.

Il libro “Corpo Intelligente” di Ale Demaria è il nuovo nato in casa Moveinside. 

Ti offrirà strumenti preziosi per intraprendere questo percorso in modo semplice ed efficace, anche se parti da zero.

E ti proporrà soluzioni pratiche per liberare il corpo dal dolore dorsale e interscapolare una volta per tutte, intervendo sulla radice del problema e non sul sintomo, ovvero la mente e i suoi pensieri.

Infatti, solo attraverso la comprensione e l’accettazione delle complesse interazioni tra mente e corpo, possiamo intraprendere un percorso di guarigione che non solo allevia il dolore dorsale e interscapolare, ma ti guida verso un benessere olistico, liberandoti dalle catene dell’insoddisfazione e dell’ansia per permetterti di abbracciare una vita più piena e significativa.

Ordina subito la tua copia del libro “Corpo Intelligente” o leggi l’anteprima gratuita, cliccando sul tasto qui in basso.

CALMA LA MENTE, LIBERA IL CORPO

Leggi “Corpo Intelligente”, il primo libro di Ale Demaria, fondatore di Moveinside, e scopri come calmare la mente e liberare il corpo in un solo momento, attraverso il potere trasformativo e rigenerativo del movimento.

Pin It on Pinterest

×Chat