Ti sei mai chiesto quanto pesa la tua testa? Oggi seguiremo le parole del nostro coach Fabio e parleremo dell’impatto del peso della testa sulla nostra struttura fisica.

Questo argomento è fondamentale per comprendere come le posture scorrette e le problematiche annesse si generano in questa zona del corpo.

Quanto pesa la tua testa? Ecco l’impatto della testa sulla tua postura

Potrebbe sorprenderti sapere che la testa di un adulto pesa circa 8 kg.

In ogni movimento che facciamo, i muscoli devono lavorare duramente per mantenere l’equilibrio del capo.

Quando incliniamo la testa in avanti o la protraiamo, la forza di gravità esercitata su di essa aumenta notevolmente.

Ad esempio, la postura tipica quando si usa il pc o il cellulare, con la testa flessa in avanti, può portare il peso percepito della testa sulle nostre spalle da 5 a 25 kg.

Questo è molto più del suo peso naturale!

Tutti i problemi posturali e fisiologici di avere la testa sempre flessa in avanti

Avere la testa sempre flessa in avanti non è una cosa naturale per il nostro corpo.

Ecco che questo gesto innaturale ripetuto per anni può dare luogo a moltissime problematiche e squilibri posturali.

Curvarci mentre camminiamo o stiamo seduti non solo causa posture inadeguate, ma può anche portare a problemi alla zona cervicale della colonna.

Tra l’altro una posizione cronica della testa in avanti può alterare la lunghezza dei muscoli cranio-cervicali durante il riposo funzionale, trasformando questa postura in una posizione “naturale” per la persona.

Il rischio maggiore non è tanto il carico sulla colonna, ma la sua durata prolungata, cosa inevitabile per chi lavora in ufficio o passa molte ore in macchina.

Come ripristinare la posizione corretta della testa rispetto al collo

La soluzione per ripristinare la corretta postura della nostra testa e il suo giusto allineamento rispetto al collo passa attraverso la consapevolezza posturale e lo sviluppo di una coscienza maggiore della propria postura attuale.

Nei nostri programmi Moveinside, utilizziamo attivazioni muscolari selettive, progettazioni ergonomiche del luogo di lavoro e, nei casi più difficili, tecniche di terapia manuale. 

Ecco alcuni passaggi chiave per risolvere il problema:

  • Riconosci consapevolmente la tua postura sbagliata
  • Svolgi esercizi mirati per i muscoli cranio-cervicali
  • Adatta l’ambiente di lavoro in modo che favorisca una postura corretta

Per guardare nello specifico quali sono gli esercizi che potresti svolgere e i relativi tutorial, vai sul canale Youtube di Moveinside.

Chin Retraction: un ottimo esercizio per riallineare testa e collo

 

Per iniziare a lavorare e a correggere questo problema, prova l’esercizio Chin Retraction:

  • Mettiti in piedi con le spalle al muro
  • Chiudi la bocca, premendo la lingua sul palato superiore e mantenendo una respirazione nasale
  • Porta il mento in dentro, chiudendo lo spazio tra collo e muro
  • Immagina un filo che ti tira leggermente verso l’alto dalla sommità della testa
  • Esegui questo esercizio 3-5 volte al giorno per 30 secondi ogni volta

 

La consapevolezza posturale: la chiave per la salute di testa, spalle e collo

 

Comprendere il peso della testa e il suo impatto sulla postura è fondamentale per prevenire e alleviare problemi fisici.

Con la giusta consapevolezza e gli esercizi adeguati, puoi migliorare la tua postura e ridurre i disagi legati alla testa protesa in avanti.

Infatti, il primo passo per garantire la salute del tuo complesso spalle-testa-collo è diventare consapevole della tua postura.

Dopodiché potrai agire in modo proattivo provando l’esercizio Chin Retraction e i tanti altri che puoi trovare sul canale Youtube di Moveinside.

Infine, se vuoi approfondire la gestione del dolore e migliorare la tua libertà di movimento, leggi il libro Corpo Intelligente, il manuale pratico scritto da Ale Demaria per tornare a muoverti libero e senza dolore come quando eri bambino.

Puoi ordinare la tua copia cliccando sul bottone qui in basso.

CALMA LA MENTE, LIBERA IL CORPO

Leggi “Corpo Intelligente”, il primo libro di Ale Demaria, fondatore di Moveinside, e scopri come calmare la mente e liberare il corpo in un solo momento, attraverso il potere trasformativo e rigenerativo del movimento.

Pin It on Pinterest

×Chat