Nel viaggio verso il raggiungimento dei grandi traguardi della flessibilità, esistono esercizi che, sebbene meno noti, hanno il potere di trasformare radicalmente le nostre capacità di movimento: uno di questi è il Natural Leg Extension.

Il Natural Leg Extension è un gioiello nascosto che ti permette non solo di rafforzare in modo significativo i muscoli ischiocrurali, ma anche di aprire le porte a una mobilità e una forza straordinarie. 

Preparati a scoprire il potenziale nascosto del tuo corpo attraverso il Natural Leg Extension.

A che serve il Natural Leg Extension e perché ti aiuta a raggiungere il ponte toracico

Il Natural Leg Extension, noto anche come “Nordic Hamstring Curl” o “Harop Curl” in alcune varianti, è un esercizio molto efficace per lo sviluppo della forza dei muscoli ischiocrurali, che sono i muscoli situati nella parte posteriore della coscia.

Questo esercizio è particolarmente apprezzato per la sua capacità di prevenire infortuni ai muscoli posteriori della coscia, migliorare la potenza esplosiva e la forza di questi muscoli, che sono cruciali per sprint, salti e movimenti che richiedono una forte accelerazione.

Il Natural Leg Extension, in tutte le sue varianti e progressioni, è una pietra miliare anche nel percorso che ti permetterà di padroneggiare il ponte toracico.

Questo perché mira appunto a rafforzare i muscoli posteriori delle cosce, fondamentali non solo per fornire la stabilità e il supporto necessari a sollevare e mantenere il bacino alto durante l’esecuzione del ponte, ma anche per raggiungere il ponte direttamente dalla posizione eretta inarcando la schiena all’indietro.

La forza sviluppata attraverso questo esercizio contribuisce anche a prevenire lesioni, consentendoti di esplorare maggiormente la flessibilità della colonna vertebrale senza timori.

Inoltre, lavorando sull’estensione della gamba in modo controllato, il Natural Leg Extension aiuta a migliorare la coordinazione neuromuscolare, un aspetto cruciale per eseguire movimenti complessi come il ponte toracico.

Infine, l’integrazione di questo esercizio in un allenamento regolare promuove un equilibrio tra forza e flessibilità, preparando il tuo corpo non solo a raggiungere ma a superare i limiti precedenti, rendendoti capace di esprimere pienamente la potenza e la grazia del ponte toracico.

Detto questo, ricorda che il Natural Leg Extension è un esercizio piuttosto avanzato e può essere molto impegnativo. 

È importante procedere con cautela, specialmente se si è principianti o se si hanno preesistenti problemi al ginocchio.

Potrebbe essere utile iniziare con varianti più semplici o esercizi di rinforzo preparatori prima di tentare la versione completa di questo esercizio.

Per chi se la sente, comunque, vediamo come funziona.

Come eseguire correttamente il Natural Leg Extension

Vediamo insieme in questo paragrafo la corretta esecuzione di questo esercizio.

  • Inginocchiati su un tappetino o una superficie imbottita per proteggere le ginocchia.

I piedi possono essere bloccati sotto un supporto fisso o tenuti da un partner per impedire loro di sollevarsi da terra.

In alternativa, utilizzare una corda o una cintura fissata davanti a te per aiutarti con l’equilibrio e la progressione dell’esercizio.

  • Mantieni il corpo dritto dalla testa alle ginocchia e inizia lentamente a inclinarti all’indietro.

Le mani, tenute attaccate alla corda o alla cintura davanti a te, servono a controllare il movimento e a fornire un supporto per prevenire una caduta improvvisa.

Cerca di mantenere il corpo il più dritto possibile, resistendo con i muscoli ischiocrurali e i glutei.

  • Continua a inclinarti all’indietro fino a quando le spalle e i glutei toccano il suolo.

Questa è la fase più intensa dell’esercizio e richiede una buona forza e controllo muscolare.

  • Utilizza i muscoli ischiocrurali, e in parte l’aiuto delle braccia tirando sulla corda, per ritornare alla posizione eretta iniziale.

In ogni caso, guarda questo video tutorial per capire meglio come svolgere l’esercizio.

Ecco come raggiungere il ponte toracico con il metodo Moveinside

Inserire il Natural Leg Extension in un programma in stile Moveinside significa considerarlo non solo come un esercizio isolato, ma come parte di un’ampia strategia che mira a migliorare il tuo benessere fisico e mentale.

Se vorrai seguire questo approccio, significa che dovrai considerare come questo esercizio specifico si integri in un regime più ampio che copre forza, flessibilità, reset delle abitudini quotidiane, e altro ancora.

In poche parole?

Dedica sessioni specifiche all’allenamento della forza, sia delle gambe (utilizzando il Natural Leg Extension) che della schiena, e sessioni specifiche alla flessibilità di colonna, spalle e flessori dell’anca.

Di fatto, un programma in stile Moveinside ti permette di lavorare contemporaneamente sia sulla forza che sulla flessibilità, senza considerarle separatamente, ma utilizzando l’una per sviluppare l’altra.

Capisco che detta così potrebbe sembrare una cosa complicata, ma in realtà non lo è.

Ne parliamo meglio nella lezione gratuita che puoi trovare qui sotto, dove potrai accedere a tutti i segreti del mondo della flessibilità per adulti.

Capirai esattamente come raggiungere ponte toracico, spaccate e pancake a qualsiasi età e anche se ora dovessi essere rigido.

Clicca sul pulsante in basso e sblocca ora (con un metodo pensato dagli adulti per gli adulti) quella flessibilità extra-ordinaria che il tuo corpo già naturalmente possiede al suo interno, ma che probabilmente ha dimenticato nel tempo.

MASTERCLASS GRATUITA: LA FORMULA DEFINITIVA PER FARE PONTE, SPACCATA E PANCAKE DA ADULTO

Scopri la formula di Ale Demaria per fare spaccata, ponte e pancake da adulto in modo definitivo.

Pin It on Pinterest

×Chat