Ginnastica che giova al cuore e alla respirazione: parliamo spesso dei benefici del cardio, addirittura si trova spesso nei vari articoli di blog online descritto come “ginnastica che giova al cuore e alla respirazione”, ma è importante considerare anche i suoi limiti. 

In questo articolo, esploreremo sia i benefici che le sfide associate all’esercizio cardiovascolare. 

Da un lato, il cardio è essenziale per la salute del cuore e la gestione del peso, ma dall’altro, può presentare delle limitazioni, specialmente se non bilanciato con altre forme di attività fisica. Scopriremo insieme come il cardio possa essere inserito in modo efficace e sano nella routine di allenamento, mantenendo un approccio olistico per il benessere totale.

Ecco quali sono gli innegabili benefici del cardio

Tra gli innegabili benefici del cardio, uno dei più evidenti è l’incremento della salute cardiovascolare.

L’esercizio aerobico, come la corsa o il ciclismo, rafforza il cuore e migliora la circolazione sanguigna.

Un cuore più forte e efficiente riduce il rischio di malattie cardiache e può abbassare la pressione arteriosa.

Inoltre, una regolare attività cardiovascolare è associata al miglioramento del profilo lipidico e ormonale.

In poche parole: bruci più grassi e hai un umore migliore.

Infatti l’effetto del cardio sul benessere mentale è altrettanto importante. 

Questo perché stimola la produzione di endorfine, sostanze chimiche nel cervello che agiscono come antidepressivi naturali

Ciò può portare a una riduzione dello stress e dell’ansia, migliorare l’umore e la qualità del sonno. 

Inoltre, l’esercizio cardiovascolare può aumentare la produzione di neurotrasmettitori come la serotonina e la noradrenalina, che possono aiutare a mitigare gli effetti della depressione.

Da un punto di vista più funzionale, il cardio migliora la capacità polmonare e l’efficienza del sistema respiratorio. 

Infine, aiuta a migliorare la composizione corporea, riducendo la massa grassa e aumentando o mantenendo la massa magra.

L’attività cardio nel controllo del peso

Infatti, un altro beneficio significativo del cardio è proprio la gestione del peso e il controllo del metabolismo.

Attraverso l’esercizio aerobico, il corpo brucia calorie, facilitando la perdita di peso o il mantenimento di un peso sano.

Questo tipo di attività aumenta il metabolismo basale, ossia la quantità di energia spesa a riposo, rendendo più efficace il processo di controllo del peso anche a lungo termine.

Infatti, per rispondere all’annosa questione se per il dimagrimento sia più importante il movimento o l’alimentazione…

Beh, dal nostro punto di vista la risposta è: senza dubbio il movimento.

Non ce ne vogliano i nutrizionisti, ma noi di Moveinside andiamo sempre un po’ controcorrente.

E’ innegabile che entrambi i fattori sono di fondamentale importanza.

Ma è altrettanto evidente che dove c’è un movimento regolare il dispendio di energie è superiore a quello che si ottiene con qualsiasi dieta.

Inoltre, tutta una serie di parametri fisici e psicologici migliorano a cascata, portando con sé una valanga di benefici ulteriori.

Ma non è questo il luogo per approfondire questo discorso.

Tra l’altro, l’attività cardio stessa si declina in molteplici discipline.

Abbiamo già trattato in questo articolo i benefici della corsa, ti consiglio di leggerlo se vuoi approfondire il discorso: Quali sono i benefici estetici della corsa?

La questione è ovviamente più complessa di così, ma qui non stiamo scrivendo un trattato di fisiologia.

Quello che ti interessa sapere è che sì, il cardio fa bene. 

Ma, c’è un ma.

Come fare cardio senza cadere nello specialismo

Come forse sai se hai già letto uno dei precedenti articoli di questo blog, noi di Moveinside abbiamo un approccio molto diverso dal solito al concetto del movimento.

Prima di tutto non ricerchiamo il “fitness”, ma il benessere, un benessere olistico, che coinvolge non solo il corpo ma anche la mente.


Poi, non “pratichiamo sport”, perché lo sport allena sportivi, mentre noi siamo veri e propri “movers”, perché alleniamo il movimento nelle sue forme più varie e sfaccettate.


E infine, non siamo specialisti in una disciplina, ma pratichiamo il generalismo.

Il generalismo è un tipo di approccio al movimento che ci porta ad approfondire periodicamente una disciplina in modo verticale, spaziando dalla danza, alla lotta, alla giocoleria, all’acrobatica e ad altro ancora.

Dopo aver raggiunto circa l’80% di ciò che c’è da sapere in quella disciplina passiamo alla successiva, in modo da costruire un bagaglio di esperienze e abilità completo, e soprattutto un corpo che può muoversi nel mondo a 360°, senza finire per essere super esperto in una pratica e totalmente ignorante in un’altra.

Questo però non significa essere superficiali, attenzione!

Ma solo essere aperti a vivere in modo completo tutte le esperienze che il mondo ha da offrire a chi ha un corpo e una mente pronti ad accoglierle.

Ma avremo modo di approfondire meglio questo discorso in seguito.

Cosa c’entra però tutto questo con il cardio?

C’entra perché, esattamente come per le altre discipline, noi consideriamo il cardio come una parte delle abilità e delle competenze che devi arrivare a padroneggiare.

Non la consideriamo invece una pratica nella quale dovresti diventare specialista.

Come diciamo anche per il nuoto in questi due articoli che trovi qui sotto, se ti piace correre e ti fa stare bene, corri pure!

Ma non precluderti tutte le altre pratiche che il mondo del movimento ha da offrirti.

Se vuoi approfondire il mondo del generalismo e il tipo di pratica che noi di Moveinside proponiamo ai nostri studenti, trovi qui sotto il link per accedere ad una videolezione gratuita che ne parla.

Durante la lezione scoprirai il nostro metodo per rendere gli adulti forti e flessibili in modo extra-ordinario, e capirai come riusciamo ad integrare sessioni di cardio, forza, flessibilità, ma anche danza e acrobatica nella stessa pratica di movimento.

LE COORDINATE DELLA LIBERTA' DI MOVIMENTO

Scopri la tecnica segreta per costruire un corpo completo: forte e flessibile in modo naturale anche da adulto.

Pin It on Pinterest

×Chat