Home 9 Streching 9 Diventare libero di muoverti da adulto: dove iniziare

Diventare libero di muoverti da adulto: dove iniziare

9 Giu 2021 | Streching | 0 commenti

Posso migliorare anche se ormai ho più di 40 anni?

Dovrei proporre questa domanda a Gerry scotti per vincere il milione.

Ora ti spiego perchè Gerry sarebbe felice..

Per prima cosa: le parole che utilizzi nella tua vita sono importanti, se utilizzi parole come “ormai” oppure tante “negazioni” quale pensi possa essere il messaggio che arriva al tuo cervello? 

Positivo o negativo?

Parole e pensieri formano la tua realtà, quindi è molto importante scegliere bene. 

E queste non sono supercazzole da pensiero positivo, semplicemente se continui a ripeterti “non posso migliorare” il tuo cervello produce certi ormoni che influenzano “negativamente” il tuo modo di vivere la vita.

La cosa bella? Che puoi modificare la concentrazione di questi ormoni nel tuo corpo quando vuoi senza prendere nessuna pasticca.

Il metodo più facile è fare un bel respiro col naso ed espirare lentamente. Fallo per almeno 1 minuto. Al termine inizia a cambiare alcuni dei termini negativi che più utilizzi. 

Ad esempio lavoriamo sulla domanda con cui abbiamo iniziato l’articolo:

Come posso migliorare il benessere del mio corpo a —— ?

Completa la frase con la tua età

Questo per dirti che la domanda iniziale (che sono sicuro ti sarai fatto almeno una volta se hai superato la boa)  può essere molto potente e aiutarti a migliorare oppure un’incredibile zavorra che ti trascina a fondo.

Ora sei pronto per scoprire come diventare libero di muoverti da adulto e migliorare a qualsiasi età (fino a 109 anni) 

Come Paulo Coelho può renderti flessibile

Recentemente ho letto “L’alchimista” un celebre libro di Paulo Coelho che ti consiglio se hai bisogno di resettare le tua bussola personale oppure ricordati la tua direzione di vita.

Lo puoi trovare su Amazon. Vai su Amazon

Uno dei punti che mi sono rimasti impressi è questo:

‘’Qual è la menzogna più grande del mondo?’’ Gli domandò il ragazzo

Il fatto che, a un certo momento dellesistenza, perdiamo il controllo delle nostre vite, le quali cominciano a essere condizionate esclusivamente da un destino che reputiamo immutabile. È questa la menzogna più grande del mondo” LAlchimista 

Puoi interpretare queste parole come meglio credi e penso possano esser un super remainder per chiunque.

Io ho deciso ti tradurti questo trafiletto in movementese ovvero il linguaggio del movimento, per guidarti meglio nel tuo percorso per diventare libero di muoverti.

Traduzione

“Se pensi di essere condannato a vivere per sempre una vita limitante per il tuo corpo, sappi che è un’enorme menzogna e puoi migliorare drasticamente anche da adulto seguendo un percorso che ha già aiutato altre persone”

Questo per dirti che se oggi non vivi la vita che sognavi da ragazzino è solo perchè stai facendo le azioni sbagliate, ma il giorno che decidi di inseguire di nuovo il tuo sogno e allinei le tue azioni quotidiane qualcosa di buono succede.

Detto questo molto spesso superati i 30/35 anni è idea comune pensare di essere ormai in ritardo per stare bene con il proprio corpo.

Mi sembra assurdo mentre lo scrivo ma è così. Durante la stesura di questo articolo ho 28 anni e diversi miei amici hanno superato i 30 e molti di loro tra lavoro e famiglia hanno completamente messo in secondo piano il proprio corpo diventando rigidi e fuori forma.

Come da copione. Lavoro, mutuo e pancetta..

Ti confesso che mi terrorizza tutto questo.

 Pensa che molti di loro nuotavano agonisticamente con me, e dopo hanno intrapreso percorsi molto diversi dal mio lontano dalla cultura di movimento e ora mi sembra di vivere su un pianeta diverso. (Non per questo non sono persone di valore a cui voglio un mondo di bene, semplicemente abbiamo intrapreso due strade diverse)  

La domanda a questo punto è:

  • E’ troppo tardi per loro?
  • E’ troppo tardi per te?
  • E’ troppo tardi se hai 50 o 90 anni per prenderti cura del tuo corpo?

NO.

Puoi iniziare il viaggio per diventare libero di muoverti quando vuoi.

ATTENTO PERO’.

Questa è un’arma a doppio taglio.

Non hai una scadenza e la mente umana senza scadenza rimanda. 

(Per questo nel tempo abbiamo scelto un marketing forte per Moveinside, perchè solo così potevamo far capire alle persone l’importanza del movimento, e abbiamo cambiato la vita a migliaia di loro)

Per agevolarti nella scelta di iniziare un percorso di cambiamento oggi ti spiego come iniziare grazie al concetto di Regressione.

 

Come utilizzare le regressioni per diventare libero di muoverti da adulto

La regressione è un esercizio più semplice rispetto ad un esercizio equivalente ma più avanzato.

Nel tempo abbiamo creato un vero e proprio percorso (che può durare anni e anni) dove ogni esercizio è scomposto in decine di regressioni. 

Questo rende ACCESSIBILE il nostro mondo del movimento a TUTTI. 

Si tratta solo di trovare il punto di partenza giusto per te. 

Nel video di oggi ti spiego il concetto di regressione applicato a due esercizi molto famosi:

  1. pancake  (scopri qui la biomeccanica del pancake >>>)
  2. Piegamenti sulle braccia

Nel video ho smontato pancake e piegamenti sulle braccia per mostrarti e dimostrarti che anche mia nonna può iniziare a muoversi libera.

Ecco I 3 step da seguire per diventare libero di muoverti anche tu anche se oggi ti senti tutto ingessato:

  1. Capire la tua situazione attuale e individuare da dove iniziare
  2. Devi avere un corpo
  3. Devi avere la volontà di cambiare

Un corpo lo hai?

Se la risposta è si allora si tratta solo di voler cambiare perché del primo punto ce ne occupiamo noi.

Infatti da oggi puoi prenotare una coaching gratuita di valutazione con uno degli insegnanti Moveinside da qui 

Quanto devi essere forte e flessibile?

L’elemento che più mi affascina del mondo della libertà di movimento è che è infinto.

Sia verticalmente che orizzontalmente. (Scopri di più sulla cultura del movimento qui >>> VIDEO PLAYLIST SULLA CULTURA DEL MOVIMENTO )

Ma è necessario arrivare per forza a fare una verticale, un salto mortale o esercizi avanzati?

Assolutamente no, toglitelo dalla testa.

Quanto devi diventare forte e flessibile?

Quanto ti serve.

Nella tua quotidianità.

Nel tuo sport.

Nelle attività che ti piacerebbe iniziare.

Decidi tu e per ognuno il livello di forza e flessibilità è unico.

COACHING GRATUITA MOVEINSIDE

Per capire il tuo punto di partenza e quanto ti serve diventare flessibile e forte prenota subito una coaching gratuita con uno dei trainer Moveinside

Guarda il video di Approfondimento su Youtube

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prenota il Workshop Gratuito e diventa libero di muoverti 

Pin It on Pinterest