Nell’epoca moderna, fra ritmi frenetici e stress, ecco come trovare la pace interiore.La necessità di trovare stabilmente rifugio, armonia ed equilibrio diventa sempre più pressante.in questo articolo vediamo come togliere tutti gli strati artificiali, la polvere e il surplus che negli anni hanno oscurato il tuo vero “io”, per arrivare alla versione più vera di te e vivere senza compromessi.

Il legame inseparabile tra corpo e mente

La ricerca di un equilibrio fra corpo e mente è decisamente una delle soluzioni migliori per contrastare il disagio moderno.Questo ha portato molti di noi a riscoprire l’antica pratica della meditazione.Questa tecnica, che affonda le sue radici in tradizioni millenarie, è un potente strumento non solo per ritrovare la serenità interiore, ma anche per ristabilire un dialogo armonico tra il nostro essere fisico e quello spirituale, ovvero tra corpo e mente.Quando si vive in uno stato di equilibrio interiore, infatti, il corpo rispecchia questa armonia manifestando salute e vitalità.Allo stesso modo, prendersi cura del proprio corpo con amore e attenzione crea un ambiente propizio per lo sviluppo di un benessere emotivo e psicologico.Tuttavia, raggiungere e mantenere questo equilibrio può rivelarsi una vera sfida. 
Le esperienze personali ci insegnano che quando il corpo soffre, questa sofferenza si ripercuote inevitabilmente sul nostro stato emotivo e sui nostri pensieri, creando un circolo vizioso da cui è difficile uscire.
Ecco spiegata l’origine di quasi tutte le malattie psicosomatiche e autoimmuni (quelle dove il corpo si ribella contro se stesso) che non hanno una causa apparente e che costituiscono la maggior parte delle patologie contemporanee.In tutto questo a cosa serve la meditazione? Vediamolo insieme.

Impara a guardarti dall’esterno

La meditazione ti insegna a guardarti dall’esterno, in modo oggettivo e freddo, ma anche dandoti l’amore che meriti e che spesso è soffocato dai pensieri negativi e limitanti che elaboriamo tutto il giorno.

In questo senso la meditazione ti offre una via d’uscita da questo circolo vizioso, proprio attraverso l’osservazione distaccata del momento presente.

Questa pratica consente di diventare osservatori consapevoli dei propri pensieri, emozioni e sensazioni fisiche, permettendoti così di interrompere il ciclo di autoalimentazione negativa fra corpo, mente e emozioni.

La meditazione però richiede impegno e costanza, poiché i suoi effetti si manifestano nel tempo, attraverso la pratica regolare.

Non è sufficiente meditare sporadicamente. Per percepire i cambiamenti profondi, sia interni che esterni, è necessario integrare questa pratica nella routine quotidiana. 

Solo così è possibile rinforzare la capacità di restare ancorati al momento presente, trovando quella pace interiore che tutti desideriamo, e favorendo un benessere complessivo che abbraccia tutte le dimensioni dell’essere.

La meditazione del corpo, una meditazione diversa

Come sempre, noi di Moveinside facciamo le cose un po’ diverse dagli altri. Infatti anche il nostro approccio alla meditazione è diverso da quello che hai sempre visto in giro.
La nostra non è una meditazione solo “mentale”, ma è più una “meditazione del corpo”.In pratica è un esercizio che ti costringe a stare o a tornare nel corpo ogni volta che la mente e i suoi pensieri prendono il sopravvento su di te.Ci piace chiamarla Body Scan e partire, come sempre, dal corpo.
Infatti non amiamo le tecniche di meditazione troppo difficili, le grandi visualizzazioni complicate che ti costringono di nuovo ad usare troppo la mente.Se il tuo scopo è spegnere per un attimo il flusso di pensieri, soprattutto quelli limitanti, sarebbe controproducente usare la mente per spegnere la mente, non trovi?Ecco che, di nuovo, i problemi si originano nella mente, ma trovano la loro soluzione nel corpo.Se senti il bisogno di esplorare questa nuova dimensione, perciò, ti invito a leggere gli articoli di questo blog, in particolare quelli che trovi qui sotto.Potranno aiutarti a focalizzarti sul tuo corpo, sui tuoi pensieri e sulle tue emozioni, aprendoti la porta a un mondo di serenità, armonia e pace interiore. Inoltre, in questi articoli (nel primo della lista, in particolare) trovi anche una meditazione guidata da Ale Demaria in formato video.
Quindi, per alleviare i dolori fisici, sciogliere i blocchi mentali e iniziare ad esplorare i benefici della meditazione, inizia con semplici sessioni giornaliere di 5-10 minuti.Siediti in una posizione comoda, chiudi gli occhi e concentra la tua attenzione sul respiro e soprattutto sul corpo.Ogni volta che ti accorgi che la mente e i suoi pensieri prendono il sopravvento, gentilmente riporta l’attenzione al flusso del respiro e al corpo stesso.Certo, arrivare a padroneggiare la meditazione e a sperimentare tutti i suoi benefici richiede un certo tempo, ma nel frattempo ci sono tante altre soluzioni che puoi adottare per stare meglio nel momento presente, liberare il corpo dal dolore e calmare la mente.
Infatti, per approfondire queste tematiche e scoprire soluzioni pratiche per affrontare i dolori alla loro origine, e avvicinarti un passo di più alla versione più vera di te, ti consigliamo di leggere il libro “Corpo Intelligente” di Ale Demaria.Lo puoi ordinare o guardare la preview gratuita cliccando sul bottone in basso.

CALMA LA MENTE, LIBERA IL CORPO

Leggi “Corpo Intelligente”, il primo libro di Ale Demaria, fondatore di Moveinside, e scopri come calmare la mente e liberare il corpo in un solo momento, attraverso il potere trasformativo e rigenerativo del movimento.

Pin It on Pinterest

×Chat