Nell’articolo precedente di questa serie, abbiamo spiegato il concetto di “crescita personale attraverso il movimento” e introdotto quello di “approccio generalista al movimento”.

Oggi approfondiamo quest’ultimo.

A proposito, dell’articolo precedente abbiamo anche già parlato di che cos’è e che cosa fa Moveinside, e soprattutto di qual è il tipico percorso che uno studente fa quando entra in Moveinside.

Ti consiglio di recuperarlo subito per capirne di più!

Che cosa significa “approccio generalista al movimento”?

Per prima cosa, bisogna dire che l’approccio generalista al movimento si sposa perfettamente con il concetto di crescita personale attraverso il movimento, che abbiamo visto nell’articolo precedente.

Diciamo che l’approccio generalista è il modo in cui otteniamo questa crescita personale attraverso il movimento sul lungo periodo.

Abbiamo studenti, infatti, che si allenano da anni con il metodo Moveinside, perché in effetti le aree da esplorare e le abilità da acquisire sono vastissime.

In poche parole, mentre la crescita personale attraverso il movimento è l’obiettivo finale e pone l’accento sull’uso del movimento come strumento di esplorazione e trasformazione personale, l’approccio generalista al movimento è il modo pratico e concreto in cui stiliamo i piani di allenamento per i nostri studenti.

Questo modo di stilare i programmi enfatizza la varietà e l’ampiezza delle discipline motorie praticate.

Ora vediamo nel dettaglio come.

Le caratteristiche dell’”approccio generalista al movimento”

Vediamo ora nel dettaglio e soprattutto nel pratico cosa significa “approccio generalista” e come vengono strutturati i programmi degli studenti più avanzati che, dopo Mobility 101 e SupeRange, arrivano a questa fase.

Non sai cosa sono Mobility 101 e SupeRange? Leggi l’articolo precedente questa serie dedicata a capire meglio in cosa consiste Moveinside.

La prima caratteristica e il primo beneficio dell’approccio generalista è sicuramente la versatilità.

Con “approccio generalista”, infatti, intendiamo che andiamo ad approfondire varie discipline fisiche e varie abilità, alternandole nel tempo, tipicamente ogni 3/6 mesi.

Per esempio, per 3/6 mesi ci concentriamo sulla forza, con un po’ di flessibilità.

Per altri 3/6 mesi ci concentriamo più sulla flessibilità e meno sulla forza.

Per altri 3/6 mesi ci concentriamo sulla resistenza e sulla corsa, oppure sulla danza, sul floorwork, sulla coordinazione e così via.

Alla fine, dopo aver esplorato una alla volta tutte queste discipline alternandole nel tempo, quello che otterrai è un corpo davvero completo e un bagaglio estremamente ampio di abilità, molto fuori dal comune.

Con Moveinside hai tutto, alleni tutto, senza rinunciare a niente e senza diventare il classico iper-specialista che esce dalle palestre e dagli sport, esperto in una singola disciplina, ma ignorante e debole in tutte le altre.

No, con noi diventi abile in tutto, e completo davvero a 360° come essere umano.

Naturalmente questo è solo un esempio.

Il tuo coach assegnato stilerà per te un programma personalizzato in base alle tue specifiche esigenze e obiettivi.

Se sei interessato ad intraprendere questo tipo di percorso con noi, prenota una consulenza gratuita dal link in basso.

Generalismo e Crescita Personale Attraverso il Movimento

Il generalismo, come abbiamo visto, promuove la pratica di una vasta gamma di attività fisiche.

Questo non solo previene la monotonia, ma stimola anche il corpo e la mente in modi sempre nuovi, promuovendo un apprendimento continuo.

Essere sempre in una fase di “apprendimento continuo”, infatti, è ciò che ti mantiene al di fuori della tua zona di comfort, ovvero in quello spazio magico dove avvengono davvero la crescita e la trasformazione.

Nel contesto della Crescita Personale Attraverso il Movimento, infatti, il generalismo ha una varietà infinita di benefici, oltre a questo che ti ho appena detto (cioè l’apprendimento continuo), tra cui:

  • Adattabilità: essere competenti in diverse forme di movimento migliora la tua adattabilità come individuo.

Questo approccio ti insegna a rispondere efficacemente a sfide fisiche e mentali diverse e imprevedibili.

  • Apprendimento continuo: l’abbiamo già detto, l’approccio generalista incoraggia l’apprendimento continuo e lo sviluppo di nuove abilità.

Questo processo di apprendimento costante mantiene la tua mente attiva e aperta, contribuendo di fatto alla tua crescita personale.

  • Connessione corpo-mente: esplorare le diverse discipline e sfumature del movimento aiuta a sviluppare una maggiore consapevolezza corporea e una maggiore connessione mente-corpo.

Questo aspetto è fondamentale per ricercare un benessere olistico e una forte crescita personale.

Integrare un approccio generalista al movimento con la crescita personale significa vedere ogni nuova abilità o pratica come un’opportunità per esplorare nuove sfaccettature di sé, superare limiti personali e imparare preziose lezioni di vita.

Questo approccio non solo migliora la tua forma fisica, ma ti arricchisce su molti livelli, promuovendo la flessibilità mentale, la resilienza, l’autostima, l’autoconsapevolezza e la gratitudine.

Approccio a “T”: la forma pratica del generalismo

Moveinside adotta un approccio innovativo e personalizzato all’apprendimento e alla pratica del movimento generalista, noto come approccio a “T”.

Questo metodo si basa sulla creazione di una base ampia e versatile di competenze motorie (la parte orizzontale della “T”) per poi approfondire specifiche discipline o aree di interesse (la parte verticale della “T”).

Questo modello consente agli studenti di sviluppare una comprensione generale e una competenza in una vasta gamma di movimenti, per poi approfondire di volta in volta, di fase in fase, aree che rispondono meglio ai loro bisogni, interessi o obiettivi personali di quel momento.

Nel pratico, è esattamente così che viene strutturato un programma generalista.

Come hai letto nel paragrafo precedente, ogni fase prevede di scendere periodicamente più nel dettaglio di un pratica o di una abilità specifica, mentendo orizzontale nelle altre.

Ma l’approccio a “T” di Moveinside non si limita solo allo sviluppo delle competenze fisiche.

E’ anche profondamente intrecciato con la crescita personale.

Attraverso la fase “orizzontale”, gli studenti imparano il valore della diversità, della curiosità, dell’apertura mentale e soprattutto dell’apprendimento costante.

Nella fase verticale, sviluppano dedizione, pazienza e resilienza, imparando ad amare il percorso piuttosto che puntare subito al risultato veloce, e ottengono comunque l’80% di abilità fisiche in quella specifica disciplina.

Questo è l’unico modo in cui si può esprimere davvero e appieno la crescita personale attraverso movimento.

L’unico modo in cui una persona può diventare davvero completa.

Nei prossimi articoli parleremo di abitudini quotidiane e meditazione, entrambi aspetti cardine di Moveinside.

Intanto, se vuoi saperne di più o fare i primi passi nel nostro mondo, puoi prenotare una consulenza gratuita con i nostri esperti, oppure leggere il libro ”Corpo Intelligente”. Trovi entrambi i link qui sotto.

CALMA LA MENTE, LIBERA IL CORPO

Scopri come calmare la mente e liberare il corpo attraverso il potere trasformativo del movimento.

PRENOTA UNA CONSULENZA GRATUITA

Se hai domande puoi parlare gratuitamente e senza impegno con uno dei tutor Moveinside.

Pin It on Pinterest

×Chat