Nel mondo benessere, e in generale nella vita quotidiana di ciascuno di noi, la mobilità delle anche gioca un ruolo cruciale. 

Spesso trascurata, l’apertura delle anche è fondamentale non solo per gli atleti, ma per chiunque desideri mantenere un corpo sano e funzionale. 

Gli esercizi per le anche, con le loro numerose varianti, sono effettivamente una soluzione efficace per migliorare questa area del corpo, e ti regalano benefici che vanno oltre il semplice incremento dell’ampiezza di movimento. 

In questo articolo, vediamo tre esercizi per aprire e sciogliere i fianchi con varianti adatte a principianti, intermedi e avanzati.

Ecco 3 esercizi per anche bloccate

Gli esercizi che vediamo oggi sono 3 e come abbiamo detto mirano all’apertura e al rafforzamento delle anche.

Sbloccare le anche è possibile seguendo dei semplici step, ovvero:

  • Intrarotazione 
  • Extrarotazione
  • Adduzione/abduzione

Senza scendere nel dettaglio tecnico, ti basta sapere che isolare e allenare il range di questi tre movimenti ti permetterà di sbloccare e aprire le anche, a qualsiasi età e anche se ora sei rigido.

L’unica cosa che ti serve è un po’ di tempo, affinché il tuo corpo possa rispondere ai nuovi stimoli e adattarsi di conseguenza.

Sbloccare le anche, infatti, ti permette di avere tantissimi benefici, non solo nello sport ma anche e soprattutto nella tua quotidianità, tra cui:

  • Regalarti movimenti più fluidi e naturali nella vita quotidiana
  • Migliorare le tue performance in varie discipline sportive
  • Aumentare il tuo ROM nello squat e in altri esercizi simili
  • Permetterti di sederti comodamente a terra
  • Recuperare posizioni fondamentali per l’uomo come l’accosciata
  • Rilasciare vecchie tensioni, ridurre lo stress e i dolori accumulati su ginocchia e schiena

Visti i principali benefici, addentriamoci nella pratica.

Gli esercizi che eseguiremo oggi, e che puoi vedere spiegati nel dettaglio nel video qui sotto, sono il 4 Position Lift, il Tailor Pose e l’Elevated Pigeon.

Puoi davvero migliorare la tua vita quotidiana sbloccando le tue anche?

Avere le anche sbloccate e mobili può davvero cambiare il gioco nella tua quotidianità, rendendo ogni movimento più fluido e riducendo il rischio di infortuni e dolori.

Quando le tue anche sono flessibili e forti, ogni attività, dal semplice camminare fino a pratiche più complesse come lo yoga, la danza o gli sport di squadra, ne risente positivamente. 

Vediamo nel dettaglio come questo si traduce nella vita di tutti i giorni con esempi pratici.

  • Avere le anche mobili facilita attività quotidiane come camminare, salire le scale, o chinarsi. 

Ad esempio, se lavori in ufficio e trascorri molte ore seduto, potresti iniziare a sentire rigidità e dolore nelle anche. 

Un’anca mobile aiuta a prevenire questi disagi, permettendoti di alzarti dalla sedia con maggiore facilità e senza dolore.

  • Se pratichi sport come il calcio, il tennis, o il running, le anche giocano un ruolo cruciale nella tua performance. 

Delle anche mobili ti permettono di avere un’ampia gamma di movimenti, migliorando la tua capacità di cambiare direzione rapidamente, di scattare, e di saltare, aumentando così le tue prestazioni sportive e riducendo il rischio di infortuni.

  • Nel powerlifting o nel bodybuilding, esercizi come squat, deadlifts e affondi richiedono un’ottima mobilità dell’anca per essere eseguiti correttamente e in sicurezza.

Avere le anche sbloccate ti permette di raggiungere una profondità maggiore nello squat, ad esempio, migliorando l’efficacia dell’esercizio e prevenendo lesioni da compensazione muscolare.

  • Nelle culture in cui sedersi a terra è comune, le persone tendono a mantenere una maggiore mobilità delle anche.

Questo tipo di flessibilità ti permette di sederti in posizioni come l’accosciata o il tailor sit (seduto con le gambe incrociate) senza sforzo, posizioni che sono state fondamentali per l’uomo nel corso della storia e che aiutano a mantenere il corpo agile e giovane.

  • Molte persone accumulano tensione e stress nelle anche a causa di sedentarietà prolungata o stress costante. 

La mobilità dell’anca può aiutare a rilasciare queste tensioni, migliorando la circolazione sanguigna nella zona e riducendo i dolori correlati.

Questo porta benefici immediati soprattutto in termini di riduzione della tensione lombare.

In sintesi, l’apertura delle anche è fondamentale per un corpo sano, funzionale e libero da dolori.

Lo step successivo per una libertà di movimento definitiva: dopo gli esercizi fai questo

Come abbiamo visto, lavorare sulla mobilità delle anche non solo migliora la tua capacità di muoverti liberamente nella vita quotidiana, ma contribuisce anche a una salute generale migliore.

Adattando gli esercizi al proprio livello di partenza, chiunque può iniziare il proprio percorso verso una maggiore mobilità e benessere. 

Come ripetiamo sempre, però, gli esercizi non bastano.

Ancora più importanti degli esercizi sono le proprie abitudini quotidiane, che devono sempre andare in direzione di un maggiore movimento.

Non serve a niente, infatti, limitarsi a fare una mezz’oretta di esercizi al giorno, quando nel resto delle 24 ore viviamo seduti su una sedia!

Questo è ciò che le persone non capiscono.

Se non stai ottenendo i risultati che vorresti, la libertà di movimento che vorresti, non è il tuo corpo ad avere un problema, sei tu che lo stai viziando artificialmente!

Non c’entra niente l’età, o il fatto di essere nato rigido, o il fatto di non essere portato, c’entrano solo le tue abitudini, mettitelo in testa.

Neppure il dolore può essere una scusa sufficiente, perché nel movimento puoi trovare il rimedio definitivo anche per quello.

Perciò, se vuoi davvero fare lo step successivo, capire come le tue abitudini quotidiane ti stanno distruggendo giorno alla volta e desideri esplorare ulteriormente il mondo della flessibilità per adulti, allora guarda la Masterclass gratuita che trovi qui in basso.

Troverai consigli pratici e tecniche spiegate in modo semplice che trasformeranno il tuo approccio alla flessibilità, indipendentemente dal tuo livello di partenza, e soprattutto che cambieranno radicalmente il tuo punto di vista sul movimento e sulle tue abitudini quotidiane.

Clicca sul link qui sotto e guarda ora la Masterclass gratuita.

MASTERCLASS GRATUITA: LA FORMULA DEFINITIVA PER FARE PONTE, SPACCATA E PANCAKE DA ADULTO

Scopri la formula di Ale Demaria per fare spaccata, ponte e pancake da adulto in modo definitivo.

Pin It on Pinterest

×Chat